venerdì 7 giugno 2013

Dimedia Aquile in campo nella seconda sfida di playoffs



Sabato pomeriggio gli estensi affronteranno i Blue Storms Busto Arsizio nella Semifinale di North Conference

L’ambiente scalpita, cresce l’interesse e la curiosità sul prossimo match di playoffs che le Dimedia Aquile affronteranno sabato prossimo alle 15:30 al “Mike Wyatt Field” di Via veneziani nella corsa verso la finale di Conference del campionato di football americano targato CIF9. Arriveranno a Ferrara i forti Blue Storms Busto Arsizio che lo scorso weekend si sono sbarazzati dei pur validi Hurricanes Vicenza con il risultato di 31 a 22, per gli estensi sarà una partita impegnativa e sarà necessaria la massima concentrazione per ottenere il successo e proseguire il cammino verso la finalissima, il Ninebowl in programma il prossimo 22 giugno. Gli estensi, primi della classe, sono quindi chiamati ad una prova importante e dovranno mostrare tutto il loro valore in una partita che potrebbe nascondere qualche insidia soprattutto perché gli ospiti avranno sicuramente il “dente avvelenato” a causa della pesante sconfitta patita nella stagione 2011 quando le Aquile, sempre in semifinale di conference, spezzarono i sogni di gloria delle lanciatissime “Tempeste Blu” vincendo 46 a 12.



La gara di sabato sarà probabilmente tutt’altra storia, i “bustocchi” hanno vinto il loro girone concludendo la regular season con una sola sconfitta, la squadra guidata dall’Head Coach Giovanni Ganci potrà contare su un attacco affidabile e potente che ha realizzato 238 punti ed una difesa sicuramente fisica e vigorosa. "Non sarà un match facile, i lombardi sono sicuramente una formazione competitiva e fisica, - dichiara il coach ferrarese Matteo Mantovani - quel che è certo è che non siamo ancora appagati ed abbiamo una grande voglia di mostrare tutto il valore della squadra, abbiamo lavorato tanto per tutto l'anno e sabato giocheremo al massimo". Le Aquile sono quindi cariche, con i titolari tutti a disposizione che consentiranno di schierare un team battagliero che sa vendere cara la pelle. In attacco partirà come sempre il quarterback Francesco Malta per il quale è pronta la consueta batteria di ricevitori Mingozzi, Sarto, Poletti e Ursu così come i runningback Papa, Roma e Carolo che cercheranno di trovare i varchi giusti nelle maglie della forte difesa avversaria. In difesa affileranno gli artigli le colonne Pasquali, Fondi, Sicignano e De Marco che, insieme a tutti gli altri compagni di reparto, avranno il difficile compito di arginare il potente attacco lombardo. Ci sono quindi tutti gli in gradienti per una bella partita, non resta quindi che attendere il calcio d’inizio.

Ufficio Stampa Aquile Ferrara





Nessun commento:

Posta un commento