martedì 4 settembre 2012

Si sviluppa a Grosseto una scuola di Cheerleading

Nata un po' per gioco, seguire i fratelli più grandi, è diventata una realtà la scuola di cheer leading della Polisportiva Olimpia Condor Grosseto, unica realtà cittatdina iscritta alla FICAD (Federazione Italia Cheer Leader e Danza Acrobatica). Se vi chiediamo di rappresentare nella vostra mente una cheerleader? Ve la immaginate alta, snella, di età compresa tra 18 e 25 anni. Bene, non sono tutte così! Infatti le Olimpia Cheerleader sono un gruppo di bambine di età compresa tra i 6 e 12 anni che si esibiscono con musica e coreografie acrobatiche durante le partite di football americano, e non solo, organizatte dalla Polisportiva Olimpia Condor Grosseto 81ers aft. Il gruppo, attualmente formato da 8 bambine, è nato nel 2011 all'interno della Polisportiva nella quale giocano a football americano i rispettivi fratelli e si è ampliato con il progetto triennale "integrazione e sostegno al disagio sociale". Le Olimpia cheerleader sono già conosciute a livello nazionale: hanno partecipato a giugno 2011 ad una manifestazione a Roma dove sono state chiamate ad esibirsi per un raduno internazionale di cheerleader di cui facevano parte 5 team americani e 5 italiani, il pubblico grossetano le ha potute ammirare durante l'all star game di baseball del 30 giugno 2012 assieme al team Sailor di Livorno. Quest'anno la Polisportiva intende incrementare ulteriormente il settore cheerleader. La responsabile, Maira Ottobri si recherà, dal 19 al 21 ottobre, a Salsomaggiore Terme per un camp formativo per cheer coach pro 3 indetto dalla FEDERAZIONE ITALIANA CHEERLEADER. L'intenzione della Polisportiva Olimpia Condor è quella di portare questa esperienza anche nelle scuole. Dal 1 ottobre ripartirà l'attività e dal 15 settembre sono aperte le iscrizioni telefonando alla segreteria della Polisportiva al n 320.7011761.

Claro Rossi

1 commento:

  1. Grande iniziativo!!!!!
    In bocca al lupo!
    Go Olimpia Condor Cheers!!!

    RispondiElimina